Double package

Double package

Visite: 136 ANDRONIDI: s.n.Voce dialettale indica Androidi di terza generazione. Aspetto umanizzato al 99%,inclusa postura e mimica facciale. Dotati in genere di capacità logiche limitate, ma di ottimo coordinamento somato-sensoriale. Condizionamento standard alle Tre Leggi. Gli A. sono utilizzati per ruoli domestici, o più spesso per scopi ludici, in particolare

Read More

Come giudichi questo racconto?
Carpe Diem (cap. 2.1.1: L’appuntamento)

Carpe Diem (cap. 2.1.1: L’appuntamento)

Questa è la parte 2 di 3 della serie Carpe Diem

1 Visite: 601 di Blubear CAPITOLO 2: Atto Primo (Veni) Scena prima: L’appuntamento Le due ore di volo sono state relativamente tranquille ma comunque tutte col pensiero a cosa avrei trovato.  L’autista che già mi aspettasse con la portiera aperta era scontato…  – Buonasera, fatto un buon viaggio?- il saluto

Read More

Come giudichi questo racconto?
Carpe Diem (cap. 1: Ouverture)

Carpe Diem (cap. 1: Ouverture)

Questa è la parte 1 di 3 della serie Carpe Diem

Visite: 662 di Blubear – De gustibus – “Ma come è successo?” Non riesco bene a inquadrare la ragazza, ma è intrigante, mi stuzzica i punti giusti; anche se è una chat penso che giocheró alla mia maniera… Carpe Diem… …  [V] – Che dici,un pò di requisiti li ho? XD

Read More

Come giudichi questo racconto?
Shibari dance

Shibari dance

1 Visite: 384 di Sillene Ci sono due anime in lei. Una testarda, indipendente, ribelle, forte: è Lei quella che la tira sempre fuori dalle difficoltà, che alza la testa e cammina sicura per strada. Quella che impara in fretta e che si rialza ogni volta. È quella che tutti

Read More

Come giudichi questo racconto?
DOLCETTI – Gisella

DOLCETTI – Gisella

Questa è la parte 1 di 5 della serie DOLCETTI

Visite: 480 di Cornelius Black La solita scena.I quattro anziani al tavolino del dehors del bar, e lo sguardo che vaga e poi si fissa a metà della via Centrale, che scende con leggera pendenza dalla parte più alta di Castroluce fino a piazza del Municipio. E hanno ben d’onde

Read More

Come giudichi questo racconto?

Il gigante e la bambina

Visite: 403 Di Pink_ Puoi contattare l’autore nei commenti La grande finestra di vetro inquadra, come un poster, una montagna innevata nella notte. Fuori si gela. Dentro c’è un camino acceso che scricchiola confortevole. Sul grande divano scuro ci sono loro due. Lei ha quasi trent’anni, le guance rosa, coperte

Read More

Lo yacht-5

Lo yacht-5

Visite: 484 Di Suve Puoi contattare l’autore a: scrivocosiperscrivere@gmail.com Notte sulla spiaggia 2/2 A un centinaio di metri un altro terzetto è impegnato ugualmente. Sibylle è a terra, sopra di lei Natasha. Le due si baciano e si carezzano. Le mani di Sibylle aprono le natiche della ragazza, la espongono

Read More

Come giudichi questo racconto?

Lo yacht-4

1 Visite: 382 Di Suve Puoi contattare l’autore a: scrivocosiperscrivere@gmail.com Notte sulla spiaggia 1/2 Alessandro è appena partito col barchino per tornare alla Sophie avvertendo che ci metterà non molto. Il fuoribordo è a pochi metri dalla riva quando Sibylle si alza, afferra un asciugamano e dichiara di dover fare

Read More

Come giudichi questo racconto?

Lo yacht-3

Visite: 337 Di Suve Puoi contattare l’autore a: scrivocosiperscrivere@gmail.com Sibylle Nel mentre succedeva tutto questo, Arianna ha sentito i rumori dei tre. Ha aperto la porta e si è accostata a quella della cabina di Natasha origliando senza distinguere le parole ma interpretando correttamente i rumori.E’ eccitata anche lei e

Read More

Come giudichi questo racconto?
Il fascino sottile dell’esibizionismo

Il fascino sottile dell’esibizionismo

Visite: 364 Di Suve Puoi contattare l’autore a : scrivocosiperscrivere@gmail.com Oggi, a maturità acquisita (o almeno spero), alla “veneranda età” di 24 anni, posso affermare che era stata sempre latente in me fin da piccola. Sorvolo velocemente sull’adolescenza, con un breve accenno a quando mi crebbero le tette ed io

Read More

Una prima volta

Una prima volta

Visite: 553 Di BrowserfastPuoi contattare l’autore a browserfast@libero.it Tutti noi sappiamo che non c’è una sola “prima volta”. Ce ne possono essere poche o parecchie, dipende un po’ dalle nostre personali fortune, ma che ce ne sia una sola beh, dai, è abbastanza difficile. Questa infatti è la storia di

Read More

Come giudichi questo racconto?

Lo yacht-2

Visite: 330 di Suve Puoi contattare l’autore a: scrivocosiperscrivere@gmail.com – Papà, noi prendiamo un po’ il sole. Ci avvisi quando è il momento del bagno? – – Sì Arianna, appena ci siamo allontanati un po’ ci fermiamo – Fanno riferimento a quella che è diventata una tradizione: dopo aver lasciato

Read More

Come giudichi questo racconto?

Lo yacht-1

Visite: 531 di Suve Puoi contattare l’autore a: scrivocosiperscrivere@gmail.com   Estate. Che c’è di meglio in estate di una crociera nel Mediterraneo? Questo pensava Alessandro, quarantottenne proprietario, oltre che di una fabbrica con circa 200 dipendenti, di uno Yacht, il Sophie, di 25 metri ancorato a Salerno. Proprio a Salerno

Read More

Come giudichi questo racconto?
Autostrada deserta… O quasi

Autostrada deserta… O quasi

Visite: 398 di Suve Puoi contattare l’autore a: scrivocosiperscrivere@gmail.com Tempo fa avevo descritto questa esperienza nella rubrica “le prime volte”, così mi è venuta voglia di trarne un racconto breve. Spero piaccia. Ciao.   Quando guido in autostrada canticchio sempre una strofa di Venditti, modificandola all’occorrenza come fu quel giorno:

Read More

Come giudichi questo racconto?
Storia di una moglie fedele-2

Storia di una moglie fedele-2

Visite: 331 Di Araldo della Lussuria Puoi contattare l’autore a: bullatipico@hotmail.com Nei giorni successivi ripensò all’orgasmo e a tutta la situazione. Dopo un iniziale senso di colpa si decise che era stata una debolezza momentanea, non degna di nota. Ma non avrebbe rivisto Andrea. Non le era mai capitata una

Read More

Come giudichi questo racconto?
Chat sbagliata -2

Chat sbagliata -2

Visite: 251 Di Suve Puoi contattare l’autore a: scrivocosiperscrivere@gmail.com – Dimmi – – Beh, è imbarazzante ma… ti ricordi quel video? – Sedeva con le mani in grembo intrecciate, un velo di rossore sulle gote, fissandomi esitante. Cercai di fare l’uomo di mondo parlandone con noncuranza. – Quale? Ah, quello

Read More

Come giudichi questo racconto?