Strane Stranezze – Old lady

Questa è la parte 12 di 35 della serie Strane stranezze

di Alba6990

Buongiorno, buon pomeriggio, buonasera e buonanotte. Rieccomi qua su “Strane Stranezze”! Oggi riprendiamo l’aereo per farci un bel giretto a…Mangaia, un’isola situata nell’Oceano Pacifico! Qualcuno di voi la conosce? Io non la conoscevo fino ad adesso…quante cose nuove che imparo ogni giorno!
Partiamo!

Uomini! (Cazzo mi rivolgo sempre a voi uomini, ci deve essere un qualche motivo mistico, il destino, il fato…il “checcazzoneso!”…) immaginate di tornare giovani: i vostri ormoni si sono svegliati da poco, avete cominciato a pensare alle ragazze in maniera birichina e vi ritrovate il pomeriggio, anziché giocare ai videogiochi, a farvi le vostre prime pippe davanti ai video su YouPorn, RedTube e company. Bene, una volta immaginato questo, immaginate che una ragazza catturi la vostra attenzione: giovane, affascinante, bella, culo sodo, tette da attaccarvici manco foste dei neonati da allattare, due labbra da succhiacazzi che per metà bastano…avete capito il soggetto. Questa bellezza della Natura decide che voi siete quanto meno accettabili per una bella scopata con lei. Fantastico, vero?! E invece… ecco il tranello: in quest’isola del Pacifico, per prepararvi al meglio e godere appieno di questa magica esperienza, dovrete fare pratica non con Federica la mano amica, ma con Gina la figa da vecchina.
E se avete fatto bene i vostri calcoli, avete capito cosa intendo: dovrete fare pratica con le donne anziane della vostra tribù, grandi fonti di esperienza, per poter capire come soddisfare al meglio la vostra partner.

Che tragedia… provo una profonda pietà! Ma che eccitazione puoi avere da una signora anziana che, per quanta esperienza possa avere, ha la figa così floscia da essere usata al posto del mocio vileda per lavare il pavimento?! La pelle piena di grinze e rughe, le tette così cadenti che quando cammina ci gioca a calcio, le labbra… praticamente inesistenti!
L’unico lato… ”positivo”… è che almeno non avrete problemi nei pompini, visto che i denti non ce li hanno più!

Spero che anche questa puntata vi sia piaciuta! Ci vediamo alla prossima perversione! Ciao!

Series Navigation<---| Strane Stranezze – AcusticofiliaStrane Stranezze – Agalmatofilia |--->
Share this Post

About Alba6990

Ciao, mi chiamo Alba6990… o almeno, questo è il mio nome su Internet. In realtà il mio nome non c’entra niente con “Alba” e 69 e 90 non rappresentano la mia data di nascita, semplicemente mi piacciono moltissimo… chissà per qual motivo! Sono una ragazza che ama qualsiasi tipo di arte, ma soprattutto sono amante della cinematografia, dei romanzi e della scrittura ed è proprio questo amore per la scrittura che mi ha portata, nel 2016, a provare a scrivere il mio primo racconto erotico. L’ho fatto quasi per gioco, ma adesso non riesco proprio più a farne a meno! Credo di scrivere dei racconti abbastanza belli, o almeno… così mi hanno detto… non mi piace giudicarmi senza ascoltare le “critiche” degli altri. Per quanto riguarda il tema dei miei racconti, quindi il sesso, posso semplicemente dire che lo considero anch’esso una forma d’arte. Per chiunque volesse contattarmi può farlo scrivendomi su palmierilaura79@gmail.com (e no, manco quello è il mio nome o la mia data di nascita reale ahah)

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*
*