Strane Stranezze – Got a hole in my pocket… I’m happy!

Questa è la parte 25 di 35 della serie Strane stranezze

di Alba6990

Buongiorno, buon pomeriggio, buonasera e buonanotte! Ben tornati al nostro appuntamento con le Strane Stranezze che costellano la mente perversa umana. Oggi scopriremo una nuova perversione chiamata SACOFRICOSIS.

Vi vedo impallidire. Effettivamente, appena ho letto il nome, ho subito pensato a qualche parolaccia in latino (in latino sono sempre stata una merda, sono riuscita a prendere 1 e mezzo in una verifica al liceo!) o a qualcosa legato ad un sarcofago. E invece no!

Avete presente quando usate tanto i pantaloni della tuta? C’è chi li usa per la ginnastica, chi per dormire, chi per andare in giro (ragazzi che vanno in discoteca conciati così, aiuto!), ma qualsiasi sia il contesto in cui la indossate, se la usate per troppo tempo e le cuciture non sono delle migliori, si possono formare dei buchi. O ancora, un altro esempio, arrivate alla porta di casa e vi accorgete con grande orrore che avete perso le chiavi a causa di un buco che avevate in tasca?

Sappiate che quei buchi posso rivelarsi estremamente utili se volete masturbarvi senza essere scoperti! Perché la Sacofricosi vede derivare l’eccitazione sessuale dal masturbarsi in pubblico senza farsi sgamare proprio grazie a quel buco nei pantaloni!

Quindi, signore e signori, non fidatevi della gente con le mani in tasca (oppure buttatevi a pesce tra le loro braccia, dipende dalla situazione), perché potrebbero essere nel mezzo di qualcosa di zozzo! E nessuno prenda più in giro i buchi tattici dentro al pigiama! Ho sempre detto che sono utilissimi!

Spero che anche questa puntata vi sia piaciuta! Ci vediamo alla prossima! Ciao!

Series Navigation<---| Strane Stranezze – Donne e…bananeStrane Stranezze – Scopate a freddo |--->
Share this Post

About Alba6990

Ciao, mi chiamo Alba6990… o almeno, questo è il mio nome su Internet. In realtà il mio nome non c’entra niente con “Alba” e 69 e 90 non rappresentano la mia data di nascita, semplicemente mi piacciono moltissimo… chissà per qual motivo! Sono una ragazza che ama qualsiasi tipo di arte, ma soprattutto sono amante della cinematografia, dei romanzi e della scrittura ed è proprio questo amore per la scrittura che mi ha portata, nel 2016, a provare a scrivere il mio primo racconto erotico. L’ho fatto quasi per gioco, ma adesso non riesco proprio più a farne a meno! Credo di scrivere dei racconti abbastanza belli, o almeno… così mi hanno detto… non mi piace giudicarmi senza ascoltare le “critiche” degli altri. Per quanto riguarda il tema dei miei racconti, quindi il sesso, posso semplicemente dire che lo considero anch’esso una forma d’arte. Per chiunque volesse contattarmi può farlo scrivendomi su palmierilaura79@gmail.com (e no, manco quello è il mio nome o la mia data di nascita reale ahah)

14 Comments

  1. Effettivamente un buco al posto giusto si rivela sempre utile. XD

    1. Anche per fare la pipì di notte da addormentati!! 😂

        1. Non capisco la natura di questo ringhio ahahahah

          1. Sto cercando di immaginare la scena ma… no, non ti ci riesco a vedere…. 😂😂😂

          2. Credimi, capita spesso 😂😂😂

  2. E vabbè un grande classico…
    Uscire con una ragazza e tenere qualcosa con entrambe le mani e dirle: “scusa puoi prendermi le chiavi in tasca?” E avere la tasca con un buco…
    O per i più coraggiosi, andare al cinema e prendere i pop corn e fare un buco in fondo e offrirli alla ragazza seduta vicina :-p (in questo caso il sale dei pop corn potrebbe essere pericoloso)
    Eh lo so sono un uomo di classe :-p

    1. Hai visto troppi “American pie”.
      XD XD XD

      1. Ovviamente sì… ma non ricordavo ci fosse una scena così… però lo scherzando con gli amici immaginavamo sempre scene simili XD
        E anche peggio -.-‘

        1. “Prego, lascia che ti metta il cappotto…” ……e una manica del cappotto è tatticamente infilata nei tuoi pantaloni 🧐

    2. Cavolo, vorrei andare ad un appuntamento galante con te solo per vedere cosa ti inventi 😂

      1. E vabbè se proprio insisti XD
        sei ufficialmente invitata…
        penso che potrei iniziare la serata raccontandoti del nuovo corso di magia che sto facendo e dicendoti che sono in grado di toccarti il culetto con la sola forza del pensiero e avvicinando le mani, ma senza un contatto..
        Tu incredula accetterai la scommessa e così concentrato e con respiri profondi avvicinerei le mani a 30 cm concentratissimo e poi……
        Una bella, decisa e prolungata palpata dicendo: “hai vinto la scommessa” XD

        1. Per un momento ho pensato che mi toccassi le chiappe con il pene, ma probabilmente sono io che penso sempre male ahahah

          1. beh la scommessa era di toccarti con le mani….
            Ma se insisti provvedo subito <3 (non è un cuore XD)

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*
*